Assicurati assolutamente che la tua azienda abbia un piano di email marketing

Quando commercializzi la tua attività su Internet, devi assicurarti di interagire con i tuoi clienti e clienti. Un ottimo modo per farlo è con un piano di email marketing che ti tiene in contatto con il tuo mercato di riferimento. Ecco alcuni modi intelligenti per trasformare il tuo piano in uno straordinario.

Stai lontano dagli annunci di affitto o acquisto per riempire il tuo database di email marketing. Non solo non sai se le e-mail che acquisti sono davvero il tuo mercato di riferimento, ma le liste possono persino danneggiare i tuoi tassi di consegna e, in definitiva, la tua reputazione. Rendi la tua lista il più organica possibile.

Usa l’email marketing solo per indirizzare le persone che ti hanno dato il permesso di contattarle. Se invii un’e-mail a persone che non conosci, la tua e-mail verrà trattata come spam. Questo tipo di invio casuale di e-mail può indurre una persona a chiedere se conosce te o la tua attività e probabilmente si preoccuperà meno della tua attività se la incontrerà in futuro. Ciò può comportare che buttino via la tua e-mail, il che fa solo perdere tempo.

Fai solo un messaggio chiaro per ogni email che invii. Con un diluvio di informazioni nella tua e-mail, puoi facilmente creare un lettore sopraffatto o annoiato. Concentrati su un singolo messaggio nella tua e-mail e scrivi una breve copia che invogli il tuo cliente a fare clic per leggere di più. È più probabile che i clienti leggano, visitino e acquistino dal tuo sito Web se non devono esaminare molte informazioni aggiuntive.

Invia ai tuoi opt-in un link da cliccare per confermare la loro iscrizione alla tua mailing list. In questo modo ti assicuri che sia qualcosa che vogliono fare e ti protegge dai reclami per spam. Nella tua presentazione, fai sapere ai tuoi opt-in che devono fare clic su un collegamento.

Se sei a corto di idee per la tua campagna di email marketing, prova a consentire ai tuoi clienti di supportarti. Ad esempio, scrivi le domande che ricevi dai clienti. Quindi, quando invii la prossima email, avrai un argomento. Assicurati di includere anche il nome del cliente per il credito.

Metti alla prova i tuoi layout di posta elettronica. Le informazioni più interessanti e importanti dovrebbero essere sempre in cima all’e-mail. Ma continua a provare nuovi formati e idee finché non trovi quello o quelli che ti danno più risposte. Una volta trovato ciò che funziona, continua a usarlo. Ciò consente ai clienti di familiarizzare con le tue e-mail e consente ai clienti impegnati di trovare facilmente le parti più importanti delle tue e-mail.

Hai bisogno del permesso dei tuoi lettori se vuoi inviarli via email. I clienti non ti prenderanno sul serio se li invii di spam o invii loro qualcosa che non hanno chiesto. Ad alcuni potrebbero piacere così tanto le e-mail indesiderate da decidere di smettere di acquistare da te o di lavorare con te.

Interagire con i tuoi clienti e clienti è il modo migliore per convincerli ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. Un buon piano di email marketing può aiutarti in questo. Segui i suggerimenti in questo articolo e sarai in grado di trasmettere informazioni costruendo una relazione con il tuo mercato di riferimento.

Leave a Comment