Contenuto SEO e servizi di marketing di articoli per piccole imprese

Il contenuto SEO si riferisce al contenuto del tuo sito web o blog. Questo può presentarsi sotto forma di testo sulle tue pagine web o post di blog, o immagini, barre di navigazione e barre laterali del blog, che influiscono tutte sul posizionamento nei motori di ricerca. Può anche includere servizi di marketing di articoli per piccole imprese per promuovere la tua attività sul Web. Come utilizzi al meglio questi componenti del tuo sito web o blog?

Potresti usare società di SEO professionali con le loro promesse di elenchi di pagina 1 (come possono garantirlo a tutti?) O ghostwriter professionisti per articoli. Tuttavia, nessuno può garantirti il ​​successo. Quello che dovrebbero fare è garantirti una buona istruzione e insegnarti come scrivere i tuoi contenuti web, come prenderti cura dei tuoi contenuti SEO e come prenderti cura del tuo articolo di marketing da solo.

Contenuto SEO: che cos’è?

Il contenuto SEO si riferisce ai componenti visibili e invisibili (per gli esseri umani) del tuo sito web o blog. I contenuti SEO visibili includono il testo, le immagini e le tabelle sul tuo sito Web, nonché le barre laterali del tuo blog. Il testo include il titolo della pagina, l’intestazione della pagina e gli eventuali sottotitoli, nonché collegamenti HTML a pagine Web interne ed esterne.

Poche persone capiscono come ottimizzare tali contenuti SEO. Probabilmente è perché non capiscono Google e i robot che utilizza per classificare il tuo sito web. Non è mia intenzione qui spiegare come Google indicizza i singoli siti Web invece di interi domini, né come classifica le singole pagine nelle SERPS. Questo perché non lo so, e nessun altro tranne alcuni dipendenti di Google.

Il meglio che possiamo fare è osservare e trarre conclusioni. Ecco cosa mi ha detto questa osservazione:

Parole chiave e densità di parole chiave

Le parole chiave non sono importanti. Beh, lo sono, ma solo se ne hai troppi. Il riempimento di parole chiave è un veleno per l’intero sito, mentre essere cauti nell’usarlo ripaga nel posizionamento. Dimentica la densità delle parole chiave e scrivi in ​​modo naturale mentre usi la tua frase chiave ove appropriato, ma non troppo.

Il 2% KD è troppo. L’1% è troppo a meno che il testo non si legga bene e sia richiesto quel livello di utilizzo delle parole chiave. Lo 0,5% non è breve se è tutto ciò di cui hai bisogno e lo 0% può anche farti ottenere un elenco di pagina n. 1. Il punto è che le parole chiave dovrebbero essere utilizzate dove appropriato, ma non solo per incontrare un personaggio mitico. Lo 0% può andare bene se gli algoritmi possono valutare l’argomento e il focus della tua pagina.

Nota dove e quanto spesso utilizzo la parola chiave principale ‘Contenuti SEO‘ In questo articolo. È 1,05% e viene utilizzato solo quando appare naturale.

Servizi di marketing dell’articolo

I servizi di marketing dell’articolo sono progettati per scrivere articoli sui tuoi argomenti e quindi inviarli a più directory di articoli per tuo conto. A volte il nome dell’autore originale o del ghostwriter dell’articolo deve rimanere, ma ciò non cambia l’utilità del servizio per te. L’URL della pagina di destinazione rimarrà nella risorsa e in qualsiasi altro punto in cui l’hai pubblicato nel frattempo.

Nonostante quello che molti dicono, l’articolo di marketing è vivo e sta accadendo. È ancora possibile pubblicare articoli in una varietà di directory, con ogni articolo sotto il tuo annuncio sotto forma di ‘risorsa dell’autore.’ Trai vantaggio dall’avere il tuo articolo pubblicato da qualsiasi sito web che lo copia. Ogni copia non è solo un potenziale backlink, ma anche un potenziale clic sul tuo sito.

Pertinenza dei clic sugli articoli e dei backlink

I vantaggi dei clic e dei collegamenti a ritroso dai tuoi articoli pubblicati possono sembrare persi per la maggior parte dei profani in quanto non sono ovvi. Qualsiasi link può contribuire al tuo posizionamento su Google, se è pubblicato su una pagina correlata al tuo sito web di destinazione. In caso contrario, tali collegamenti possono danneggiarti.

Ad esempio, un backlink da una pagina PageRank 2 sulle razze canine alla tua pagina di addestramento del cane è migliore di un backlink da una pagina PR8 sulla SEO. Mentre il primo potrebbe aiutarti a posizionarti più in alto, il secondo ti aiuterà a rimuovere la tua pagina dall’elenco. La pertinenza è tutto importante.

Se ti venisse dato un solo consiglio SEO, sarebbe quello di rimuovere ogni collegamento a ogni singola pagina web che non è direttamente correlata all’argomento. I contenuti SEO e il marketing degli articoli implicano più della semplice scrittura. Riguardano il contenuto, la pertinenza e il funzionamento dei motori di ricerca.

Leave a Comment