DISC incontra i social media

Non è un segreto che la crescita esplosiva e la crescente popolarità siano diventate sinonimo di social network. Più di un quarto di milione di persone si iscrivono a MySpace ogni giorno. Ha 4,5 miliardi di pagine viste in un giorno. Facebook ha oltre 200 milioni di membri, LinkedIn ne ha quasi 40 milioni e Twitter è passato da 4 a 17 milioni di “tweeter” in soli 3 mesi.

Ma nonostante questa abbondanza per entrare in contatto con amici, fan, colleghi e persino perfetti sconosciuti, non tutti abbracciano questa nuova forma di comunicazione con amore incondizionato. In questo senso, mi sono chiesto come diversi stili comportamentali (DISC) possano influenzare la risposta di un individuo al social networking.

D: I social media mirano a guadagnare quote di mercato e battere la concorrenza. Il cambiamento portato da tutta questa innovazione dirompente, ambiguità e complessità: è l’ambiente perfetto per me per affermarmi come esperto. Ho così tanto da dire alla gente e Twitter è fantastico. Cosa potrei chiedere di più: dì a qualcuno cosa intendo in 140 caratteri o meno!

Io: Woohoo! Per me, i social media mi tengono all’erta 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Sono un sogno che si avvera. Non conosco estranei, solo amici che non ho ancora incontrato. Ora posso diventare amico di persone di tutto il mondo. Mi sento come se fossi a una festa continua. Mi piace ricevere inviti a seguire altre persone. Significa che le altre persone mi trovano interessante. È una sensazione così calda sapere che non dovrò mai più sentirmi solo. Posso dire quello che ho in mente quando voglio e c’è sempre qualcuno pronto e disposto a parlare.

S: Sono molto soddisfatto. Ho aperto account su LinkedIn e Facebook, ma non ero sicuro di cosa fare dopo. Sono arrivato al mio profilo personale e mi sono sentito a disagio nel condividere il mio compleanno con perfetti sconosciuti. Come faccio a sapere che posso fidarmi di tutte queste persone che mi inviano inviti? Non ne ho mai nemmeno sentito parlare prima d’ora? Quanto posso fidarmi delle informazioni che le persone inseriscono nel loro profilo? Se ho intenzione di unirmi a un sito, inizierò con uno e avanzerò. Ma sono esausto solo al pensiero di iniziare.

C: Sono davvero schizzinoso su tutta questa faccenda. Semplicemente non c’è ricerca che nessuno di questi siti durerà mai … e poi cosa succede a tutte le mie informazioni. È sicuro? Non si è mai troppo attenti. Qualcuno deve dimostrarmi che la mia privacy sarà protetta e che posso controllare chi vede il mio profilo. Solo uno sciocco vorrebbe condividere le proprie informazioni personali con un perfetto sconosciuto. Devo studiarlo di più e soppesare i benefici contro i rischi. Se divento un membro, puoi essere certo che manterrò il mio profilo sicuro e mi collegherò solo con persone che conosco e di cui mi fido.

Copyright (c) 2009 Success Performance Solutions

Leave a Comment