Gli insegnanti dovrebbero avere restrizioni sui social network con gli studenti?

Sei mai stato bloccato sulla domanda nel titolo? Cosa ne pensi di questo? In questo articolo, ho fatto luce su questo argomento dal mio punto di vista. Vedi se i tuoi pensieri coincidono con i miei. Continuate a leggere per scoprirlo.

Mi sembra che gli insegnanti non dovrebbero essere sempre disponibili per i loro studenti per aiutarli con problemi accademici o di altro tipo. Gli studenti dovrebbero imparare ad aiutare se stessi la maggior parte del tempo.

Gli insegnanti possono avere orari fissi per i social network con i loro studenti, ad esempio martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00. Possono solo annunciarsi in classe e gli studenti interessati possono connettersi durante questi orari. Non è necessario che gli insegnanti pubblichino questi orari sui loro siti Web diversi dalle loro classi di educazione fisica.

Dovrebbero mantenere la loro gravità e austerità pur essendo amichevoli con i loro studenti. Dovrebbero mantenere il rispetto e il senso di importanza in modo che gli studenti mantengano le distanze senza essere troppo intimi.

Gli studenti dovrebbero avere l’impressione che gli insegnanti non siano loro amici, colleghi o colleghi professionisti. Pertanto, i loro insegnanti hanno la libertà di scegliere se vogliono o meno entrare a far parte dei loro social media o reti professionali. Anche se lo fanno, gli insegnanti dovrebbero portare sempre con sé le loro immagini o identità autentiche, in modo che gli studenti li temano in una certa misura.

D’altra parte, questa è l’era dell’età moderna e il social networking è un oggetto dell’età moderna. Quindi, se gli studenti timidi e modesti si sentono più liberi di comunicare online invece di confrontarsi direttamente con loro, gli insegnanti dovrebbero accoglierli ed essere parte dei loro social network.

Ma comunque, mantengo le mie precedenti affermazioni secondo cui gli insegnanti non dovrebbero in nessun caso perdere la loro serietà e rispetto mentre si divertono a fare rete con i loro studenti per aiutarli accademicamente o in altro modo.

In conclusione, questi sono i miei pensieri sul fatto che gli insegnanti debbano avere restrizioni sui social media con i loro studenti. Essendo stato io stesso nella professione di insegnante, credo che gli insegnanti siano dignitosi e importanti, che gli studenti dovrebbero rispettare e di conseguenza mostrare maniere e cortesia anche durante il processo di social networking.

Ora che ho espresso il mio punto di vista sulla questione, cosa ne pensi? Risuonano con i miei? Come lo diresti? Molto probabilmente, i tuoi pensieri su questo argomento sono abbastanza vicini ai miei.

Leave a Comment