JavaScript per il web design: pro e contro

Questo articolo discute i pro e i contro dell’utilizzo di JavaScript nella progettazione del tuo sito web. Evidenzia le aree in cui JavaScript eccelle come linguaggio di programmazione basato sul Web e descrive anche le situazioni in cui il suo utilizzo può effettivamente influire sulle prestazioni di un sito Web.

Prima di tutto, JavaScript è un linguaggio di programmazione basato su browser che funziona effettivamente sul lato client. Ciò significa che qualsiasi codice che scrivi in ​​JavaScript viene servito con le tue pagine web e gli script che scrivi vengono effettivamente eseguiti nel browser dell’utente e non direttamente sul server che serve la pagina web. Ci sono situazioni in cui JavaScript è un’ottima soluzione per implementare funzionalità accurate in un web design, ma ci sono anche situazioni in cui l’utilizzo di JavaScript può influire sulle prestazioni del tuo sito web. In questo articolo vorrei descrivere come utilizzare al meglio JavaScript e come aggirare gli svantaggi di questo versatile e potente linguaggio di scripting.

JavaScript per il web design – I vantaggi

JavaScript è un’ottima soluzione da implementare durante la convalida dei moduli di input sul lato client. Ciò significa che se un utente dimentica di inserire il proprio nome in un modulo, ad esempio, un validatore JavaScript può visualizzare un messaggio per informarlo dell’omissione. Questa è una soluzione di gran lunga migliore rispetto a una routine di convalida lato server che gestisce l’errore perché il server non deve eseguire alcuna elaborazione aggiuntiva. È possibile scrivere una routine ASP o PHP per eseguire la stessa operazione, ma JavaScript non consentirebbe l’invio del modulo a meno che non sia stato compilato correttamente dall’inizio, una soluzione molto più robusta!

Un’altra area in cui JavaScript eccelle è la creazione di effetti dinamici come immagini di rollover e presentazioni con script, dove il suo utilizzo è diventato comune. Poiché JavaScript viene eseguito nel browser del client, può essere utilizzato per modificare l’aspetto dello schermo dell’utente dopo che la pagina è stata inviata dal server. Questo può creare alcuni effetti di immagine dinamici molto impressionanti.

JavaScript per il web design – Gli svantaggi

Uno dei maggiori svantaggi dell’utilizzo di JavaScript è che tende a gonfiare molto le pagine web. Il codice JavaScript può aggiungere rapidamente fino a centinaia di righe di codice se lo stai utilizzando per qualcosa di remotamente interessante. Tuttavia, il problema di grandi blocchi di codice JavaScript può essere facilmente risolto archiviando il codice JavaScript in file sorgente JavaScript separati con estensione .js. Questo pulisce il codice della tua pagina web poiché il codice JavaScript viene memorizzato separatamente dalla pagina HTML stessa, lasciando una pagina web molto più pulita e leggibile.

A causa della tendenza di JavaScript a gonfiare le pagine Web, ciò può essere molto dannoso per la facilità d’uso del motore di ricerca del tuo sito. Questo perché un motore di ricerca alla ricerca di contenuti e parole chiave di qualità sul tuo sito per determinare di cosa tratta la tua pagina vuole vedere centinaia di righe di codice JavaScript per ultime. Ancora una volta, questo problema può essere risolto facilmente memorizzando ordinatamente il codice JavaScript nei file di script con estensione .js e collegandolo al file di script nei documenti HTML.

Conclusione:

JavaScript è uno script basato su browser ricco di funzionalità e utile che, se utilizzato correttamente, può produrre effetti straordinari e migliorare l’esperienza dell’utente finale. Ci sono aspetti negativi nel suo utilizzo in quanto tende a gonfiare le pagine web. La cosa più importante da ricordare è ottenere il meglio da entrambi i mondi utilizzando il codice JavaScript in file di script esterni. Questo separa il codice dal tuo contenuto, permettendoti di sfruttare appieno la funzionalità JavaScript ma senza gli effetti negativi del codice associato.

Leave a Comment