L’importanza dei social network per la ricerca di lavoro

È facile per chi cerca lavoro iniziare a presumere che l’universo del lavoro inizi e finisca online. In effetti, la maggior parte dei lavori disponibili non viene pubblicata online. In genere, coloro che occupano posizioni di assunzione ricevono un elenco di candidati indirizzati a loro dall’interno o dalla loro rete prima ancora che il lavoro venga pubblicato ufficialmente.

Per i responsabili delle assunzioni, vagliare i curriculum da questo pool in rete può semplificare il loro lavoro e, se il pool contiene alcuni candidati qualificati, può persino impedire loro di dover vagliare la pletora di curriculum inviati a pubblicazioni online pubbliche. In un’economia difficile, questo è ancora più probabile. Se sei mai stato frustrato rispondendo a un annuncio di lavoro il primo giorno in cui appare, solo per sentirti dire che è già pieno, sai di cosa stiamo parlando.

Fortunatamente, il networking online ha cambiato per sempre la dinamica della ricerca di lavoro creando un vantaggio uno a molti per te. Invece di pensare alle loro attività come p opera chi cerca lavoro, nell’era dei social network, deve concettualizzare le proprie attività come parte di un esteso le persone sta cercando.

Questo potrebbe non sembrare un grande cambiamento, ma questo cambio di prospettiva da solo ti metterà miglia avanti rispetto alla concorrenza durante la tua ricerca di lavoro. Ti preparerà anche per una lunga carriera di networking di successo.

Proprio come si consiglia ai venditori di vendere sempre, devi sempre fare rete, anche solo in modo sottile. In questa economia instabile, potresti trovare un lavoro domani solo per ritrovarti a cercare un nuovo lavoro la prossima settimana.

Social network: cosa sono?

L’uso attento dei social network come Facebook crea un’impressione sui datori di lavoro, nel bene e nel male. I social network attirano decine e centinaia di milioni di membri che li utilizzano regolarmente, molti quotidianamente, altri settimanalmente o meno frequentemente. Ma cosa sono, esattamente?

Questi siti spaziano da piccoli social network a enormi “comunità” composte da persone provenienti da tutto l’isolato e dal mondo, con ogni interesse immaginabile, anche alcuni a cui non hai ancora pensato!

I social network ti permettono di trovare altre persone che condividono i tuoi interessi. Questi possono essere ampi come affiliazioni politiche, credenze religiose o una squadra di calcio o di calcio preferita, oppure possono riflettere una sottocultura o un interesse più piccolo, come coltivare bonsai o allevare husky siberiani per uno spettacolo.

I social network hanno profili, pagine e gruppi.

Profili ti consentono di impostare o “pubblicare” un profilo costituito da una o più pagine su di te, chi sei, cosa ti piace – qualsiasi cosa su di te in realtà – e condividere tali informazioni con il mondo o forse solo un gruppo selezionato di amici o aziende conoscenti.

Puoi avere foto o video dal vivo di te stesso, della tua famiglia o di eventi. È possibile aggiungere audio utilizzando file audio e musicali, inclusi MP3.

Puoi aprire un blog e creare un seguito di spiriti affini interessati a conoscere la tua vita o le tue attività. Allo stesso modo, puoi seguire gli interessi di altre persone attraverso i loro blog.

Possono essere puramente informativi e di natura commerciale, oppure possono essere molto divertenti o stravaganti. Il blog può riguardare i tuoi pensieri sull’economia o può riguardare la tua passione per gli insetti. L’unico limite è la tua immaginazione.

In effetti, i social media sono la tua scatola pubblicitaria per il mondo. Dovrai capire come usarli per cercare persone ed evitare imbarazzanti passi falsi lungo il percorso.

Ciò che accade durante le vacanze di primavera oa Las Vegas potrebbe essere divertente o spiritoso da condividere con il mondo… ma i potenziali datori di lavoro e reclutatori non saranno altrettanto divertiti. Come discusso in precedenza con Facebook, gestisci attentamente la tua reputazione online.

Sebbene ci siano migliaia di social network a tua disposizione, chi cerca lavoro dovrebbe concentrarsi su alcuni dei gruppi più piccoli, più orientati alla nicchia e altamente verticali organizzati attorno a un interesse o settore comune.

Leave a Comment