Tipi di social network

I social media sono diventati un modo popolare per condividere informazioni e contenuti con gli altri. I siti di social networking sono siti che ospitano i social media. Per chi è nuovo ai social media, è bene sapere quali tipi di social network esistono e a cosa serve ciascuno di essi.

Forum

Probabilmente uno dei primi siti a consentire l’interazione sociale, i forum esistono da un po’ di tempo. I forum sono generalmente composti da persone con interessi simili. Gli utenti discutono di un argomento specifico e costruiscono relazioni reciproche. Forniscono una grande quantità di informazioni su un argomento e sono un ottimo modo per condividere le tue conoscenze.

Blog

Alle persone piace tenere un diario e con Internet volevano condividere le loro vite in modo più aperto. Originariamente chiamati weblog, questi diari personali si sono evoluti. Esistono ancora alcune riviste personali, mentre altri blog discutono di una nicchia o di un interesse specifico.

Microblog

Simile ai blog, questo è un micro diario di ciò che sta accadendo in questo momento. Queste pagine possono condividere ciò che sta accadendo nella vita dell’individuo o possono essere informazioni che l’individuo desidera condividere. I principali fatti di cronaca sono ora pubblicati online tramite microblog. Il microblog più famoso è Twitter.

Condivisione di foto

I social network sono noti per la condivisione di informazioni, in questo caso foto. Gli utenti caricano le loro foto su siti di condivisione di foto. Invece di inviare singole foto alla tua famiglia, invii un singolo link. Puoi taggare le tue foto con parole chiave correlate all’immagine e consentire alle persone di commentare. Alcuni popolari siti di condivisione di foto sono Flickr e Picasa.

Condivisione video

YouTube è un sito di condivisione video che quasi tutti hanno visto. I video vengono condivisi online, vengono aggiunte parole chiave in modo che le persone possano cercare quei termini o il titolo del video. Le persone possono commentare se il proprietario del video lo consente. Come altre forme di social media, consente un aspetto più personale dell’utente reale.

Professionalmente

Il networking è stato a lungo pubblicizzato come una risorsa negli ambienti professionali. Il networking consente a una persona di connettersi con le persone e attraverso tali connessioni di incontrare altri professionisti che la persona conosce. I social media professionali consentono questo tipo di opportunità online. Quindi, se ti allontani dalla tua città natale, puoi comunque rimanere in contatto con i tuoi ex colleghi e altri nella tua professione. Linked In è uno dei migliori social network professionali.

Sociale

Dopo aver lavorato con le persone per un po’, possono diventare tuoi amici. Poi hai amici della chiesa, della tua scuola e amici che hai incontrato in vari modi. I siti di social networking sono social, quindi ci sono siti al solo scopo di consentire agli utenti di rimanere in contatto con persone che conoscono. Mentre MySpace era il leader, l’attuale leader è Facebook. Cresce in tutto il mondo.

Segnalibro

Lo scopo principale di questi social network è quello di condividere informazioni. Se leggi una pagina web interessante, informativa o stimolante, puoi scegliere di aggiungerla ai segnalibri. È così che dici che ti piace. I tuoi amici impareranno cosa ti è piaciuto e potranno scegliere di leggerlo. Le pagine che molte persone aggiungono ai segnalibri diventano popolari e spingono gli altri a quella pagina. Digg, Delicious e StumpleUpon sono siti di bookmarking molto popolari.

Altri formati

Esistono altri tipi di social network, alcuni molto simili a quelli qui menzionati. Molti siti hanno una forma principale di socializzazione e quindi utilizzano altri tipi come altri modi per interagire con gli utenti. Alla gente piace socializzare e comunicare, quindi questa è un’area che sta crescendo con sempre più pagine.

Leave a Comment