Web Design – Come costruire un sito web in modo economico

Una delle cose che impedisce alle persone di costruire un sito Web è il costo potenziale. Molte persone mi chiedono qual è il costo medio di un sito Web, ed è una domanda difficile a cui rispondere perché non esiste davvero un costo medio. Il costo di un sito web dipende dal tipo di sito web che desideri, dal fatto che tu stia assumendo un web designer e dal tipo di funzionalità che desideri. Puoi facilmente spendere migliaia di dollari per creare un sito web.

Ma ci sono alcuni modi in cui puoi creare un sito web per $ 100 o meno … se sai come risparmiare. Ecco alcuni suggerimenti su come risparmiare denaro sul tuo sito web.

1. Fai la tua ricerca – I componenti di base di un sito web sono il tuo nome di dominio, web hosting e web design. Se vuoi vendere dal tuo sito web, devi anche guardare un carrello della spesa, un account commerciante e possibilmente un server sicuro. Se stai guardando questi componenti, dovresti fare i compiti. Molte persone rimangono bloccate con un servizio costoso perché è il primo che incontrano, senza rendersi conto che potrebbero esserci opzioni migliori. Le “offerte” che ricevi dal registrar di domini o dalla società di web hosting potrebbero non essere le migliori disponibili.

Chiedi consigli a persone che hanno già un sito web. Quando assumi un web designer, chiedigli consigli sull’hosting e altri servizi. In molti casi hanno familiarità con i diversi servizi e possono darti un’idea di quanto dovrebbero costare le cose. E non dimenticare di fare le tue ricerche digitando “web hosting” e “carrelli della spesa” in un motore di ricerca e ottieni una fascia di prezzo.

2. Attenersi a siti Web semplici e diretti – Molti siti Web di piccole imprese non hanno bisogno di molte cose animate appariscenti e di una programmazione complicata. Costa di più creare e mantenere animazioni e siti Web Flash perché è necessario un web designer per crearli e aggiornarli. E avere un sito Web in Flash potrebbe finire per essere comunque controproducente in quanto può essere dannoso per il posizionamento nei motori di ricerca e molte persone lo trovano confuso e fastidioso.

3. Crea tu stesso una parte del sito web – Impara un po’ di HTML di base e investi in un programma di web building. È quindi possibile acquistare un modello di sito Web predefinito o assumere un web designer per creare un modello e utilizzarlo per creare il sito Web stesso. Sì, ci vorrà un po’ di tempo e fatica per imparare, ma acquistare un modello prefabbricato o far progettare un modello da un web designer è meno costoso che costruire l’intero sito web.

4. Mantieni tu stesso il sito web – Invece di affidare la manutenzione del tuo sito Web a un web designer o a un webmaster, acquista un programma per la creazione di siti Web come Expression Web o Dreamweaver e ricevi una formazione su come gestire il tuo sito Web da solo. Anche se non crei tu stesso il tuo sito web, puoi imparare abbastanza da non dover dare la caccia a un web designer per apportare modifiche minori al tuo sito web.

5. Prendi in considerazione l’utilizzo di WordPress come piattaforma del tuo sito web – Il software di blogging WordPress è abbastanza flessibile da poter essere utilizzato sia come blog che come sito web. Una volta impostato, puoi facilmente modificare il design, aggiungere nuove funzionalità e creare nuove pagine senza dover imparare a progettare un sito web. Alcune società di web hosting hanno un semplice programma di installazione che esegue la configurazione di base di WordPress con pochi semplici clic. Sono necessarie solo poche altre modifiche per disabilitare la funzionalità del blog e far sembrare WordPress un normale sito Web. Puoi letteralmente creare un sito Web WordPress in meno di mezz’ora e, se fai il lavoro da solo, puoi farlo gratuitamente!

Leave a Comment